Tu sei così

Tu sei così. Ci vorrebbero milioni di parole per descriverti, o forse nessuna. Guardarti per qualche minuto è più potente di qualsiasi racconto.pablo (1)

Sei la sorellina di casa e ti sei presa e cucita addosso questo ruolo. Sei arrivata per seconda, ma sono gli altri che vengono dietro a te. Sei la più piccola, ma guai a provare a darti una mano nel vestirti. Sei un uragano, ma non c’è animale (dalla formica al cane) che non riesca a farti fermare all’istante per guardarlo, per giocarci. Provi ammirazione per tuo fratello e allo stesso tempo riesci ad averlo in pugno.

Osservi il mondo che ti circonda cercando di capire cosa può rendere buffo il tuo momento. Sei un piccolo nanetto, ma riesci a far ridere un’intera platea di adulti. Sei la più piccola, ma riesci sempre a ribaltare la situazione in modo che i tuoi due anni non siano un limite.

Sei una piccola biondina dagli occhi blu alta meno di un metro che cammina per strada ingannando i passanti che non possono nemmeno immaginare quanto sei magicamente forte ed esplosiva!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...